Perché le fedi nuziali sono il simbolo dell’amore?

Da sempre il sacramento del matrimonio rappresenta per ogni coppia il più grande atto di fede e amore che si possa fare. Segna l’inizio di un nuovo capitolo, il più difficile ma anche quello più emozionante, pieno di novità e sfide da affrontare ogni giorno. I rapporti fra persone sono fra le cose più difficili da gestire, è proprio per questo che sposarsi è un atto di grande responsabilità, un impegno a mantenere unito il legame con l’altra persona per il resto della vita, ed è giusto che venga celebrato nella maniera giusta. Non a caso i preparativi per un matrimonio richiedono tanto tempo, si vuole che quel giorno funzioni tutto perfettamente per celebrare in grande la volontà di unirsi al partner per il resto della propria vita, costruirsi una propria casa e una famiglia. Se si pensa al matrimonio la prima cosa che ci viene in mente è l’abito da sposa, la maggior parte di noi se lo sognano fin da quando sono piccole, ma c’è un altro particolare da non sottovalutare quando si organizza la cerimonia, forse il più importante: la scelta delle fedi nuziali.

Perché le fedi nuziali sono importanti?

Già solo dalla parola “fede” possiamo capire perché questi anelli sono il simbolo più importante del sacramento del matrimonio: il termine fede, infatti, deriva dal latino Fidem che vuol dire fiducia, racchiudendo in un oggetto tutta l’essenza del matrimonio. È un segno tangibile dello scambio reciproco di stima, rispetto e amore fra due persone che desiderano portare il loro rapporto a uno step successivo. Inoltre è un simbolo che racchiude tantissimi messaggi e tradizioni bellissime, e lo vedrai ogni giorno indossato sull’anulare della tua mano sinistra e su quello del tuo partner, rievocando ricordi e sensazioni speciali provate nel giorno della cerimonia. Questo è uno dei tanti motivi per cui la scelta delle fedi non può essere lasciata al caso, deve essere pensata bene, rispecchiare i gusti di entrambe le parti della coppia ed essere sicuri che con il tempo non ci si penta della scelta fatta. Questo vale soprattutto per fedi dal design un po’ particolare, che con il passare degli anni possono stufare o non piacere più. È per questo che molte persone decidono di rimanere sempre sul classico, scegliendo le fedi in oro giallo, leggermente bombate all’esterno e piatte all’interno. Queste fedi, oltre ad essere un classico intramontabile, sono anche molto comode, il che è un bene soprattutto per gli uomini che molto spesso non sono abituati a portare anelli. Bisogna sempre tenere a mente la praticità e la comodità quando si scelgono le fedi nuziali, perché si presuppone che le dovrete indossare tutti i giorni per il resto della vostra vita!

Come personalizzare le fedi nuziali

Da sempre il materiale che si utilizza per la realizzazione delle fedi nuziali è l’oro, simbolo per eccellenza dell’eternità. Più precisamente viene utilizzato l’oro giallo, come vi sarà già capitato di vedere per le fedi dei vostri genitori e nonni, ma ultimamente sempre più persone decidono di personalizzarle leggermente utilizzando l’oro bianco e rosa. Per personalizzare ulteriormente le fedi nuziali, si ricorre spesso all’inserimento di punti luce con uno o più diamanti di piccole dimensioni.

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi