Come essere glamour con i gioielli vintage

I gioielli antichi stanno tornando prepotentemente di moda negli ultimi anni. Spille cammeo, collane di perle e orecchini a grappolo hanno fatto un grande ritorno, anche tra le nuove generazioni. D'altronde quale donna non è attratta dallo style di gioielli di un'epoca in cui sia gli uomini che le donne si vestivano con eleganza, creatività e lusso? Quindi è il momento di abbracciare la tendenza e imparare a indossare gioielli vintage come una vera icona della moda. Vediamo allora come essere glamour con i gioielli vintage.

​Le collane

Se hai intenzione di uscire indossando le tue collane di perle abbinandole ad un vestito moderno, di certo non farai una brutta figura. L'importante è non mettere insieme troppi gioielli antichi, altrimenti rischieresti di assumere un aspetto un po' stonato. L'idea migliore è abbinare i pezzi vintage, ad esempio, con una semplice T-shirt o un vestito estivo a fiori.

​Le spille

Se indossi una spilla vintage, non sbagli mai; questo, tuttavia, questo non vuol dire che dovresti indossarla ad ogni occasione ma, come ogni amante del vintage che si rispetti, dovresti averne giusto un paio nel tuo portagioie. Il classico cammeo vittoriano è un must, così come le grandi spille di pietre preziose. Una volta completata la tua collezione di spille vintage, è il momento di abbinarle al tuo outfit. Puoi appuntare la spilla sulla borsa, sul petto del vestito o sulla sciarpa e puoi abbinarla con gioielli contemporanei come orecchini spaiati o anelli geometrici per creare un effetto divertente.

​Gli orecchini

Per quanto riguarda gli orecchini, se abbinati a vestiti e gonne a pois, riescono a creare un meraviglioso effetto vintage. Anche un semplice vestito bianco o una canotta e un paio di jeans a vita alta staranno benissimo con questi orecchini.

​Le perle

Chi non ama le perle? Quando si tratta di gioielli vintage, le perle sono sicuramente le regine. Per un look glamour, indossa più fili di perle o uno solo molto lungo. Per ottenere un look anni '60, indossa una collana di perle da principessa e scegli un outfit contemporaneo onde evitare di stonare.

​Gli anelli

Se sei amante del vintage, non puoi fare a meno dell'anello. Ovviamente, proprio come con i capi di tendenza contemporanei, non dovresti indossarne più di due alla volta. Nel caso dei gioielli vintage, dovrai limitare questa regola a un pezzo unico per farlo risplendere sulla tua mano. Puoi indossarlo da solo o abbinarlo ad altri gioielli delicati: l'effetto sarà comunque favoloso.

​Combinare i gioielli vintage

Non aver paura di combinare i tuoi gioielli vintage con quelli contemporanei, o addirittura impilarli insieme. Un bracciale vintage, ad esempio, può essere tranquillamente abbinato ad un altro bracciale in pelle o ad uno ancor più moderno con motivi geometrici. Un medaglione a cuore starà bene insieme ad un girocollo in pelle e così via. Insomma, lasciati andare a scelte audaci e fidati sempre dello specchio. Se ti piace quello che vedi, piacerà anche agli altri.

Questo perché i gioielli vintage sono molto duttili e la parte migliore è che possono essere reinventati. Puoi indossare un capo classico in modo non convenzionale per abbinarlo ad outfit contemporanei per enfatizzarne il fascino.

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi